Zinco-Nichel

zinco-nichel1

Lo zinco-nichel è un processo di elettrodeposizione della lega zinco-nichel con contenuto di nichel compreso tra il 12-15 %, ottenuto attraverso soluzioni acquose alcaline con specifici additivi, utilizzato per scopi tecnici in svariate applicazioni.

Caratteristiche:

  • esente Cr +6, conforme alle direttive RoHS (2002/95/CE), ELV (2000/53/CE) e 2003/36/CE;
  • applicabile su materiale Zama, Acciaio (Ferro), Ghise, Acciai al Carbonio trattati termicamente, Rame e sue leghe;
  • elevata resistenza alla corrosione;
  • deposito compatto con elevata uniformità di spessori;
  • aspetto semilucido;
  • durezza superficiale 450 HV ed elevata resistenza all’usura meccanica;
  • ridotta formazione del volume dei sali bianchi (white rust);
  • processo approvato dalle case automobilistiche: BMW, Fiat, Ford, PSA, VW, Renault, Toyota, GM e Volvo;
  • possibilità di applicare sigillanti e lubrificanti per aumentare la resistenza alla corrosione, regolare il coefficiente di frizione ed uniformare l’estetica della colorazione.
  1. (obbligatorio)
  2. (inserire email valida)